PIEMONTE

Il Piemonte è una terra di montagne, abbracciata su tre lati dai profili imponenti e aspri di Alpi e Appennini. Il Sestriere e La Via Lattea sono comprensori sciistici molto apprezzati. Ai piedi dei rilievi montuosi si aprono pittoresche vallate, mentre il paesaggio cambia e diviene un susseguirsi di campi e vigneti punteggiati di borghi e castelli sulle dolci colline delle Langhe e del Monferrato e si appiattisce di nuovo nelle zone di Novara e Vercelli, dominate dalle risaie. Il Lago Maggiore con Stresa e le isole Borromee è un’incantevole meta turistica.

Ma la Regione offre anche uno straordinario patrimonio di storia, cultura, arte e tradizioni, che si manifesta attraverso castelli, abbazie, residenze sabaude, fortificazioni secolari, Sacri Monti. E’ stata il “baricentro” del Regno d’Italia, eletta dai re come dimora per il loro casato.

Il capoluogo è Torino, il cui panorama è dominato dalla Mole Antonelliana; una città eclettica, nota per i suoi musei, per le residenze reali dei Savoia e anche per la presenza della Sacra Sindone, una delle reliquie più preziose per la cristianità.

L’offerta enogastronomica è vastissima. Nella zona di Alba cresce spontaneamente il tartufo bianco, estremamente pregiato e costoso che viene accompagnato nella cucina tradizionale regionale con la bagna cauda. Fra le specialità tipiche vanno ricordati i formaggi, la fonduta, i grissini, il vermouth e i dolci come i gianduiotti, i crumiri o i baci di dama.

Il Piemonte è poi una terra d’eccellenza per la viticoltura, conosciuta nel mondo per vini come il Barolo, il Barbaresco, il Nebbiolo, il Gattinara, il Grignolino, il Barbera o il Dolcetto.

 

VINI