EMILIA ROMAGNA

L’Emilia Romagna è una regione particolarmente fertile e produttiva, il cui clima è mitigato dall’influenza del Mare Adriatico. I suoi confini sono delimitati a nord dal fiume Po e a sud dai rilievi montuosi degli Appennini.

E’ una terra ricca di sapori, non solo sotto l’aspetto culinario, ma anche dal punto di vista artistico, culturale e architettonico. Il volto Romanico di Modena, convive con quello Bizantino di Ravenna con i suoi preziosi mosaici; l’austerità di Piacenza, contrasta con l’allegria e la vivacità di Rimini; Bologna è un crocevia di cultura e sintesi perfetta dei diversi caratteri regionali; Ferrara conserva intatto lo splendore rinascimentale, mentre Faenza gode di fama internazionale per le sue ceramiche.

L’Emilia Romagna è anche terra di motori, con una radicata tradizione meccanica e una profonda passione per la velocità su due e quattro ruote. Non solo Ferrari, ma anche Maserati, Ducati, Lamborghini. Musei e collezioni private unici nel loro genere si susseguono nel raggio di pochi chilometri. Maranello e Modena sono sede dei musei Ferrari, mentre a Imola si trova il famoso autodromo.

La cucina regionale è fatta di sapori forti e raffinati, nei quali la tradizione contadina si fonde con le specialità ducali e pontificie. Gli indiscussi protagonisti della tavola sono la pasta fresca all’uovo, i salumi, il parmigiano reggiano, l’aceto balsamico di Modena.

Consolidata è infine la cultura enologica che si concretizza nei vini Malvasia, Lambrusco, Pignoletto, Gutturnio, Sangiovese, Bosco Eliceo e Albana Passito.